fbpx

La rivoluzione dei droni di consegna e sorveglianza

Oggi sul blog di Meteca parliamo ancora una volta di progressi nell’IoT (Internet of Things), in particolare di un’innovazione che permette ai droni di effettuare consegne, di sorvegliare grandi aree – e tanto altro ancora. A supportare il nostro articolo una notizia letta su iottechnews.com.

Agli inizi di settembre 2021 Inmarsat, gigante delle telecomunicazioni mobili satellitari, ha lanciato Velaris, ufficialmente “la prima soluzione di connettività globale per veicoli aerei senza equipaggio (UAV, Unmanned Aerial Vehicles)”.

Velaris si basa sulla rete satellitare ELERA (della stessa Inmarsat); obiettivo dell’azienda è far volare i droni in sicurezza integrandoli nel normale traffico aereo.

Anthony Spouncer, senior director dell’UAV presso Inmarsat, ha affermato che gli UAV commerciali rappresentano il futuro: il loro giro d’affari aumenterà, si stima, dai 2,32 miliardi di dollari di quest’anno a 11,29 miliardi di dollari nel 2028. Per utilizzare al meglio i veicoli autonomi, però, è necessario essere certi del loro perfetto funzionamento. L’aviazione senza pilota deve essere integrata nello spazio aereo commerciale globale senza rischi: il fine ultimo di Velaris è proprio questo.

Tra gli utilizzi pensati per veicoli senza pilota ci sono missioni di salvataggio, soccorsi successivi a calamità naturali, trasporto merci, servizi di emergenza – e questi sono solo alcuni.

Spouncer, consapevole del ruolo da leader di Inmarsat nella gestione del traffico aereo, nella sicurezza aerea e nelle comunicazioni civili e militari, promette un costante impegno da parte dell’azienda ad innovare e sviluppare le tecnologie che permettono l’attività dei veicoli aerei senza equipaggio.

Del resto Inmarsat ha recentemente trionfato agli Air Traffic Management Awards, confermandosi una delle realtà più importanti nel mondo dell’aviazione, ed è anche membro di Airspace of the Future. L’azienda fa anche parte del progetto HEART (Hydrogen Electric and Automated Regional Transportation), il cui scopo è creare una rete di trasporto aereo autonomo a zero emissioni di carbonio.

Per saperne di più sul mondo dell’IoT e per conoscere i prodotti e i servizi di Meteca, non esitare a contattarci.