fbpx

Google e il sistema di disegno automatico

L’articolo della settimana del blog di Meteca ti racconta di uno dei tools più interessanti di Google: stiamo parlando di Google AutoDraw. Lo conosci? Se la risposta è no, ecco qualche informazione in più sullo strumento per disegnare del colosso di Mountain View.

A supportarci, un interessante articolo letto su digitalsynopsis.com.

Uno degli ultimi tools messi a disposizione degli utenti di Google si chiama Autodraw ed è uno strumento che supporta nel disegno: sarai in grado di trasformare dei disegni semplici e imperfetti (anche poche e confuse linee) in bellissime immagini da poter scaricare e utilizzare come preferisci.

Autodraw è uno strumento gratuito e open source, che sfrutta sistemi di Intelligenza Artificiale, e si può usare sia su pc che su smartphone o tablet.

Ma di cosa si tratta? Mentre tu tracci delle linee sul tuo schermo (che si trasforma in un vero e proprio foglio bianco), il tool prova a riconoscere il disegno che stai tentando di realizzare e ne suggerisce il completamento (utilizzando la stessa tecnologia già sfruttata in QuickDraw). Il programma funziona grazie al Machine Learning – abbinato a disegni di artisti famosi – ed è sempre grazie al ML che “impara” da ogni nuovo disegno, immagazzinando informazioni per diventare sempre più preciso.

E come funziona in specifico? Per iniziare puoi cliccare sul bottone “Start Draw”: mentre cominci a tratteggiare sulla schermata bianca il sistema riporta in alto una lista di figure che si avvicinano a quella che hai tratteggiato; se clicchi su una forma, questa sostituisce il tuo disegno e puoi così riprendere a disegnare da lì.

Oltre all’opzione di completamento dell’immagine, si ha la possibilità di continuare a disegnare a mano libera e modificare la bozza nella grandezza o nel colore, così come si può aggiungere un testo, forme, ecc.

Questo nuovo tipo di utilizzo dell’AI in generale potrebbe rivoluzionare il disegno digitale, andando a semplificare procedure molto lunghe che vengono di solito eseguite con tavolette grafiche e programmi di supporto al disegno, per computer di non semplice utilizzo.

Potrebbe perfino evolvere in una nuova forma d’arte? Chi lo sa, solo il futuro potrà dircelo!

Vuoi provarlo? Clicca su questo link: https://www.autodraw.com/

Per avere maggiori informazioni o per saperne di più su Meteca e i servizi offerti, non esitare a contattarci.